Editoriale del Presidente

  • LE PROSPETTIVE E GLI OBIETTIVI. FORMAZIONE SU MISURA E MENO BUROCRATIZZATA?

    14 gennaio 2016
    presidente_ordine_busto
    Si è insediata lo scorso 9 dicembre alla presenza del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin la nuova Commissione Nazionale per la Formazione Continua. La Commissione avrà il compito di stilare il nuovo accordo Stato-Regioni in materia di formazione sanitaria e di monitorare tutti gli aspetti necessari a garantirne l’adeguato svolgimento: dalla verifica degli standard di qualità alla razionalizzazione delle proposte – sul territorio così come a distanza – dallo snellimento dell’apparato burocratico per l’erogazione dei corsi alla vigilanza del rispetto degli obblighi formativi da parte delle aziende sanitarie. La neo-commissione, in carica per i prossimi tre anni, si avvale della rappresentanza ordinistica alla vicepresidenza con Roberta Chersevani, presidente FNOMCeO, mentre tra i membri del gruppo di lavoro include il segretario FNOMCeO Luigi Conte, il presidente dell’OMCeO di Varese, e presidente della Snamid, Roberto Stella e il presidente Cao di Bergamo Stefano Almini. A loro la redazione MediaFnomceo chiede di fare il punto sullo stato dell’arte e le prospettive in materia di formazione.
    Scopri di più